Promozione allatta­men­to al seno Svizzera

Raccomandazioni sull'uso del ciuccio per i bebè sani

Nei primi giorni dopo la nascita, quando il neonato impara a succhiare il latte dal seno materno, l’uso del ciuccio può influenzare il comportamento di suzione. Di conseguenza può accadere che il bebè non riesca a svuotare efficacemente il seno materno, assumendo troppo poco latte. Questo può provocare ingorghi di latte, minore produzione di latte e minore aumento di peso. L’uso precoce del ciuccio può pertanto spingere le donne ad allattare meno a lungo i figli con il solo latte materno.

  • L’allattamento al seno è la misura di prevenzione principale di diverse malattie e favorisce un sano sviluppo. Per questo motivo il ciuccio andrebbe introdotto solo dopo che l’allattamento al seno è ormai ben consolidato.

  • Il ciuccio non dovrebbe essere la prima misura a cui ricorrere per tranquillizzare un neonato irrequieto. Attenzione, contatto fisico, prenderlo in braccio e altre possibilità sono i primi accorgimenti a cui ricorrere per calmarlo. I bambini allattati al seno dovrebbero poter soddisfare al senonon solo le necessità alimentari, ma anche il bisogno di succhiare.

  • Se si usa un ciuccio, andrebbe fatto in modo responsabile e consapevole e il suo utilizzo dovrebbe seguire il principio «quanto necessario, ma il meno possibile».

  • I punti sopraccitati riguardano anche i bebè che non sono allattati al seno, i quali possono riceve-re il ciuccio per addormentarsi o, all’occorrenza, per rilassarsi, sempre che lo accettino volentieri.

  • Il ciuccio non va mai imposto e nemmeno rimesso in bocca al bambino quando lo perde.

Il momento giusto per disabituare il bambino al ciuccio varia molto da caso a caso. Dopo il primo anno di vita la suzione abituale ed eccessiva del ciuccio può causare problemi di allineamento dentali e di postura della mandibola nonché disturbi nello sviluppo dell’articolazione delle parole. Al riguardo giocano un ruolo importante la durata e la frequenza dell’uso del ciuccio. Un neonato dovrebbe avere sempre la possibilità di stare con la bocca libera. Il cavo orale e il volto possono rilassarsi, il bebè può articolare dei suoni, comunicare verbalmente e scoprire e percepire le sue mani e le differenze dell’ambiente che lo circonda attraverso la sensibilità delle labbra, con un effetto positivo sulla sua interazione con l’ambiente circostante.

Foglietto per genitori

Foglietto per gli specialisti con molto informatzioni approfondite e fonti






 
Indirizzo
de fr it en
0
Informazioni generaliDomande più frequenti (FAQ)Opuscolo AllattareBrochure bifacciale allattareFumettoFilmato allattamento prematuriDVD "Breast is best"Filmato breve "Breast is best"Per il papàProtezione solareRaccomandazioni ciuccioPer gli specialistiAllimentazione madreAlimentazioni bambini 0-3EscrementiSalute psichica infanziaRaccomandazioni movimentoIndirizzi importantiPubblicazione